Dal mondo dell'autrice

Le Radici Rosse di una Donna

Acquerello formato A5, lo trovi nella mia Bottega su A Little Market :)
Acquerello formato A5, lo trovi nella mia Bottega su A Little Market 🙂

Passi mai qualche ora immerso nella Natura?
Cammini mai a Piedi Nudi nell’Erba?
Resti mai in Silenzio ad Ascoltare il canto del Vento?

Ci sono ore, giorni, settimane o persino mesi, in cui sento un forte bisogno di passare del tempo nel verde dei campi e dei boschi, di stare con le mani nella Terra o semplicemente di toccare la corteccia di un Albero o le Foglie dell’ Edera.

Per alcune persone la Sacralità della Natura è un concetto letto in un libro,
per altre uno stile di Vita,
alcune persone la vivono come una Religione,
altre invece la traducono in chiave moderna chiamandola Ecologia,
altre ancora non la vedono né la sentono e finiscono per ignorarla.

Non ho un credo religioso particolare,
non amo le etichette e non riesco a inquadrarmi nelle parole scritte da qualcun’altro.
Non che non apprezzi o non rispetti la Fede delle altre persone, anzi, semplicemente non riesco a dare un nome alla maestosità e divinità dei paesaggi naturali, al sorgere e tramontare degli astri, alla danza perfetta degli animali e degli agenti atmosferici, perchè libri e scritti mi cadono dalle mani di fronte alle onde del Mare, ai silenze delle Rocce e dei Canyon, alla tenerezza di un Fiore che Sboccia, alla Pace di un Raggio di Sole in una radura, alla tenacia di una piantina che vince e riesce a spuntare dal marciapiede;così come non riesco a non piangere quando vedo la morte e la desolazione che l’uomo, irrispettoso di questa madrepadre che sopporta i nostri passi pesanti, riesce a causare quando disbosca, distrugge, deforesta, desertifica, cementifica, invade, uccide, estingue, impone e si impone sulla Vita che reputa inferiore a sé.

Ogni tanto, quando mi sembra di perdere di vista quella Ricerca del Rispetto per la Natura -che non è semplice in un’epoca consumistica e artificiale come quella in cui viviamo- cerco le mie Radici Rosse, quella Radici che mi collegano con la Luna e con la Terra, con la mia ciclicità e con l’infinita Danza che è la Vita.

Ogni tanto, quando mi sento anche io consumistica e artificiale, capisco che è arrivato il momento di andare in un campo, in uno bosco o in un parco, ad emozionarmi per ogni cosa che mi circonda.

E tu?
Hai delle Radici che cerchi e che ascolti?
Cerchi mai una Connessione con la Terra?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...