Dal mondo dell'autrice

“Tu sei un Artista”

Creativity Steps Dopo settimane passate su libri, esercizi, fogli e foglietti, matite e penne, mi rendo conto di aver trascurato un aspetto fondamentale del mio Sentiero attuale : la meta.

In fondo, quando cominciamo un lavoro, un percorso, siamo presissimi dai passi che muoviamo (o non riusciamo a muovere) e spesso ci conforta vedere quante impronte lasciamo alle nostre spalle, quanti ostacoli superiamo, quante buche nel terreno evitiamo…
Eppure quante volte scrutiamo l’orizzonte in cerca di una meta?
Questo sentiero che percorriamo, dove vogliamo che ci conduca?

La parola Creatività spaventa un mucchio di persone, come se il solo pronunciarla faccia di te un presuntuoso, con la sciocca illusione di volerti porre al pari di Dio (o della Dea o degli Dei, a seconda del tuo credo).
Bene, cerchiamo di capire qualcosa di più insieme.

La parola Creatività è, in effetti, intrisa di misticismo e spiritualità.
La ricerca della scintilla creativa sopita, l’esplorazione di essa dentro e fuori di noi, ci avvicina alla parte più luminosa di noi, alla Stella che abbiamo dentro.

La parola Creatività racchiude in sé anche i profondi significati di Vita e Morte, di Cerchio della Vita, data la sua correlazione con la parola Distruzione, che le fa da altro lato della medaglia e la completa.

La parola Creatività è spesso una chiave che apre porte in noi, che nemmeno sapevamo di avere, in sostanza ci libera.
Ci libera dagli Schemi, dalle Etichette, dalle Costrizioni, dalla Paura e da ogni Sentimento Negativo per noi.

Vedi quanta strada stiamo percorrendo fin qui?
Stiamo rimettendo in gioco concetti enormi e persino dogmi con i quali siamo cresciuti. Stiamo lasciando profonde Impronte di Cambiamento dentro e appena fuori di noi, e tutto questo può spaventarci, se non addirittura fermarci.

Indipendentemente da quale libro o corso tu stia facendo per liberare e vivere la tua Creatività, arriverà quasi sicuramente un momento in cui ti sembrerà tutto senza senso, tutta un’ enorme perdita di tempo, vero?
Un momento in cui ti guarderai allo Specchio e ti dirai che forse dovresti tornare coi piedi per terra e smetterla di fare il bambino/la bambina ed essere più realista perchè non è questo il periodo, il momento, la nazione giusta per queste cose.
Troverai un mucchio di “buone” giustificazioni per gettare la spugna e interrompere tutto.

Congratulazioni!
So che suona assurdo, ma in realtà sei ad un ottimo punto del tuo percorso, hai di fronte una parte di te che è in preda al Panico, un vero blocco profondo del tuo Bambino Interiore, tanto spaventato che ora cerca di sminuirti e demotivarti.
Se ti riesce, non fargli prendere il sopravvento, e prosegui.
Non ignorarlo però, prendilo per mano e fagli vedere che ci sono così tante possibilità fuori da lì, che non ha motivo di rimanere sotto quella Campana di Vetro ancora a lungo.

Come lo fai?
Ognuno ha il suo metodo credo, io faccio così, magari ti è di aiuto…
Fermati un attimo e guardati allo Specchio.
Fa tre bei respiri profondi e cerca di calmare l’ansia, le preoccupazioni, la paura e i pensieri, come se ognuno di essi scivolasse giù lungo le tue gambe ad ogni respiro, fino ai piedi, dove andranno disperdendosi fuori di te, come Acqua che scorre nella Terra, sempre più in fondo.
Osservati con cura e attenzione, e dopo esserti scrutato, sempre guardando nello Specchio, guarda a quante Impronte Creative stai lasciando fin qui, a quanta passione stai mettendo nel tuo lavoro interior-esteriore su te stesso.
Non esistono il Tempo e lo Spazio in questo Specchio, guarda i tuoi occhi e scorgerai un Orizzonte, un paesaggio che hai Davanti a Te, quello stesso paesaggio che è il Futuro.
Lì, appena visibile tra la foschia della distanza, c’è una parola che ci farà ancora più Paura di Creatività.
C’è la parola Artista.

Un Artista è una persona che ha visto e toccato la Stella che ha dentro, che ascolta le proprie emozioni al punto da saper dare loro forma e colore al di fuori del proprio Cuore.
Un Artista è una persona che ha Paura, ma anche abbastanza Amore da non lasciare che questa lo blocchi nell’esprimere sé stesso.
Un Artista è una versione in continuo miglioramento di ciò che è quando si guarda allo Specchio.
Se piovono Lacrime, lasciale andare, libere di scorrere giù fino alla Terra.

Ora dimmi, cos’è per te un Artista?
Che senso dai a questa parola?

Vivi la parola Artista come se fosse la meta di questo tuo percorso di risveglio creativo, e quando questa parola non ti farà più Paura, allora scoprirai che proprio questa parola è sempre stata nel tuo Cuore e nella tua Anima, coperta da mille Paure.

Lascia libera la tua Creatività e credi in te stesso.
Prova a Brillare.

2 thoughts on ““Tu sei un Artista””

  1. Ebbene si, anch’io ho incontrato la Paura di essere infantile, perditempo ed inadeguata con il mio piccolo, grande blog, tanto da privatizzarlo.
    Ma sto meditando una trasformazione, una scelta di coraggio, un grande cambiamento.
    È giunta l’ora di svelare la mia identità senza timori.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...