racconti

Riccioli d’Oro e i Tre Orsi

La novità principale del mese di Maggio è che da oggi mi sentirai ciarlare.
Ebbene sì, mi sono arresa alla Via del Podcast, per un progetto di lettura di fiabe, favole, miti e racconti che porterò avanti fino alla fine dei tempi, dei libri o più semplicemente dello spazio utilizzabile che ho acquistato su Spreaker 🙂

Oggi ti racconto la favola di Riccioli d’Oro e i Tre Orsi.

ASCOLTA LA FIABA

La versione che sentirai è tratta dalla raccolta di racconti “I Quindici” ed è uno degli adattamenti anonimi della fiaba messa su carta da Robert Southey nel 1837, sebbene egli non ne sia l’autore in quanto le prime presunte trascrizioni della stessa siano del 1831 e, come ben sappiamo, fiabe e favole arrivano dalla notte dei tempi grazie alla tradizione orale e non sia perciò semplice indicarne le origini effettive.

La versione più vecchia aveva come protagonista una volpe, il che rende completamente I Tre Orsi una “favola”; successivamente la volpe venne sostituita un’anziana che non riusciva a scappare come la più giovane Riccioli d’Oro ma finiva impalata ad un campanile, fino ad arrivare alla odierna bimba dai biondi capelli che invece scappa mettendosi in salvo ridefinendo un lieto fine.

Durante le prossime ricerche cercherò di scoprire in quale misura l’origine della fiaba sia legata alla Scozia e quanto alla Russia, che pare ne sia molto affezionata e in parte ne rivendichi le prime trasmisioni orali.

Tutto ciò che scrivo sulle ciò che ti leggo non è da considerarsi come ricerca fatta e finita, in quanto il vasto mondo della fiaba è per me un’esplorazione continua, e quanto riporto si basa su esplorazioni online e fisiche in movimento e aggiornamento costanti.
Come potrai benissimo immaginare, il mondo delle fiabe è millenario e non è possibile considerar “finite” delle ricerche che durino solo qualche settimana.
Perchè esporre pubblicamente un lavoro non terminato?
Perché sto camminando lungo meravigliosi e complicati sentieri del Fantastico e lo sto facendo per passione e non in maniera accademica.
Condividere tutto pubblicamente lascia numerose porte aperte agli scambi di opinioni con persone che possano avere il mio stesso amore per le fiabe e possano magari sapere qualcosa di diverso da me, così da poter completare parte dei contenuti di queste ricerche apparentemente infinite.
Se dovessi quindi riscontrare imprecisioni o avere informazioni che possano arricchire gli articoli che ho scritto, ti prego di segnalarmi tutto via mail, così potrò provvedere alle modifiche dell’articolo.

 

Fonti:
https://it.wikipedia.org/wiki/La_storia_dei_tre_orsi
https://infolioonline.wordpress.com/2015/08/19/riccioli-doro-e-i-tre-orsi/
Il Mondo Incantato, B. Bettelheim

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...